Scuola dell'Infanzia / Nido Integrato

"Maria Bambina"

Scuola dell'Infanzia

La scuola dell'Infanzia Paritaria "Maria Bambina" è l'unica realtà scolastica di tale tipo presente nel territorio del Comune di Orsago.

Essa è affiliata alla FISM (Federazione Italiana Scuole Materne), che ha il compito di organizzare, coordinare e armonizzare le scuole cattoliche paritarie presenti sul territorio.

In questi ultimi decenni, la funzione della Scuola dell'Infanzia si è notevolmente evoluta, muovendosi da una realtà di prevalente assistenzialismo a un servizio educativo, sancita definitivamente 20 anni fa, da "I Nuovi Orientamenti", (D.M. 3.6.1991) che ha definito la scuola come "luogo significativo di apprendimento, socializzazione ed animazione"; primo grado dell'istruzione scolastica nel sistema formativo di base. In essa il bambino è concepito come costruttore e protagonista della propria conoscenza, e non più come soggetto pressochè passivo atto a recepire informazione indotte dall'esterno. Nelle Indicazioni per il curricolo (2007) viene riconosciuto alla Scuola dell'Infanzia un ruolo fondamentale nella formazione integrale della personalità dei bambini atti a divenire soggetti liberi, responsabili e attivamente partecipi alla vita della comunità locale, nazionale e internazionale.

Inoltre si dichiara che "la Scuola dell'Infanzia, liberamente scelta dalle famiglie è la risposta al diritto di educazione di ciascun bambino. E' un sistema pubblico integrato in evoluzione, che rispetta le scelte educative delle famiglie e realizza il senso nazionale e universale del diritto all'istruzione".

Proprio perchè tende alla formazione integrale della personalità del bambino nel rispetto di tutti i suoi diritti, primo fra tutti la libertà, nessuna discriminazione può essere compiuta per motivi riguardanti sesso, razza, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psico-fisiche e socio-economiche.

Inoltre, poichè questa scuola è di ispirazione cristiana, la centralità della persona costituisce il criterio regolatore ed ispiratore della prassi educativa, atta cioè a valorizzare fin dall'inizio della scolarità, tutte le dimensioni e potenzialità del bambino per renderlo "vero protagonista" del suo cammino di vita, aiutarlo a diventare una persona completa, equilibrata, autonoma e libera, personalizzandone i percorsi, facendolo crescere nella sua soggettività e nel suo divenire sociale.

Accanto a ciò, la scuola vuole favorire la maturazione dell'identità cristiana della persona ponendo al centro del suo operato i valori della vita, dell'accoglienza, della condivisione e la promozione della cultura della pace. D'altro canto è in grado di poter offrire una proposta proprio a chi ne fa domanda in un contesto pluralista, sia sul piano religioso che sociale, e quindi di attenzione alle diversità, nel rispetto dei diritti inalienabili del bambino, quali : il bisogno di essere e sentirsi accolto, di essere accettato, di essere ascoltato, di essere inserito ed integrato e a vivere in un ambiente sereno in cui è privilegiata la relazione sia tra coetanei, che per alcuni è la sola occasione, che con gli adulti.

Ogni bambino è riconosciuto come essere unico con un suo bagaglio di potenzialità creative che la scuola, attraverso l'attenzione e l'osservazione deve far emergere, valorizzare ed evolvere.

Accanto a questi, poniamo altri diritti, quali il poter vivere in un ambiente curato, pulito, a misura di bambino ed avere un'alimentazione sana ed adeguata.

Nido Integrato

Il nido è uno spazio nel quale ogni bambino e ogni bambina trova pari opportunità di apprendimento e di socializzazione, in una prospettiva sempre più esplicita e condivisa di accettazione e valorizzazione delle diversità culturali.

E' un servizio educativo e sociale di cura che si occupa dei bambini fino ai 36 mesi integrando l'opera della famiglia in modo da favorire un armonico sviluppo dei bisogni del bambino.

Le finalità del Nido Integrato Maria Bambina sono quelle di promuovere in benessere del bambino e dei suoi genitori.

Nel Nido il bambino impara a crescere come una persona vera, unica ed irripetibile. Per questo il Nido offre una proposta educativa che rispetto la potenzialità ed individualità di ogni bambino, con una costante attenzione alle famiglie ed ai bisogni che la società attuale induce, nel rispetto della loro identità culturale e religiosa, senza preclusione di differenze di genere razza e religione.

Gli obiettivi del nido sono riferibili a due ambiti :

  • Lo sviluppo del bambino visto nella sua globalità e quindi nel suo aspetto psicofisico, emotivo, affettivo e cognitivo relazionale.
  • Sostegno alla genitorialità

Il raggiungimento di tali obiettivi è possibile grazie ad un'attenta programmazione psicopedagogica

Il Nido si avvale di un progetto educativo, stilato annualmente, che verrà presentato all'assemblea dei genitori e messo a disposizione nella bacheca dell'atrio del Nido

E' garantita la personalizzazione degli interventi rispetto ai bisogni di ogni singolo bambino. Inoltre particolari attenzione sarà rivolta al bambino disabile a cui verrà dedicato un progetto individualizzato in accordo con la famiglia ed i servizi del territorio.

Il servizio completa la sua funzione educativa caratterizzandosi anche come opportunità di informazione e scambio di esperienze per le famiglie impegnate nell'educazione dei figli.

Il Nido si pone in continuità sia con la famiglia che con la scuola dell'infanzia con cui concorda e realizza progetti di collegamento.